Come rendere impermeabile una torta da decorare

L'impermeabilizzazione di una torta da decoro, è un passo fondamentale che va fatto con estrema cura.

Per mia esperienza, posso affermare che  la buona riuscita di una torta decorata dipende quasi tutta da come va fatta l'impermeabilizzazione.

Per ovviare al problema di veder trasudare la propria torta decorata, o vedere il fondente che si scioglie e dare invece un aspetto uniforme solido al tutto bisogna quindi prestare attenzione a questo step.

L'impermeabilizzazione può essere fatta in diversi modi, quella che io preferisco è con "ganache al cioccolato" o "butter cream". Chiaramente la "butter cream" in tutte le sue varianti, solitamente io utilizzo "crema di burro meringata" che risulta meno stucchevole ma dona lo stesso effetto omogeneo di una semplice butter cream. Questo passaggio è importante proprio perchè il burro presente nelle creme sopra citate, nel solidificarsi crea uno strato impermeabile e non fa si che la farcitura interna fuoriesca. Molto importante è anche come stendere la butter cream o ganache al cioccolato, questo perchè essendo delle creme molto solide ci aiutano ad eliminare qualsiasi difetto della torta, come ad esempio buchi o dislivelli, infatti nelle torte scolpite, la copertura o impermeabilizzazione aiuta l'effetto finale inquanto si riesce a definire meglio la forma che si vuol dare alla torta. Il mio consiglio infatti è quello di stendere almeno 5 mm di butter cream con una spatola adatta a questo lavoro, e livellarla minuziosamente. Una volta fatto ciò mettere la torta in frigo per almeno 2 ore prima di decorarla con marshmallow fondant o pasta di zucchero, vedrete che quando sarà pronta la copertura esterna risulterà solida come una stuccatura e stendervi sopra il fondente sarà davvero facile e risulterà tutto più liscio e compatto quasi come una "dummies cake" o torta di polistirolo!